Home / Sport / Spinning: i benefici per il fisico

Spinning: i benefici per il fisico

L’allenamento spinning può essere un ottimo modo per bruciare calorie e sviluppare il tono muscolare, soprattutto durante le stagioni dell’anno piovose e fredde. Nei centri fitness, viene praticato in aule con diverse impostazioni di luce e musica per creare un’atmosfera invogliante. Gli istruttori guidano con energia i partecipanti attraverso le varie fasi di allenamento.

Lo spinning è anche molto efficace nell’alleviare lo stress e le tensioni accumulate.

Come si pratica lo spinning?

Ci si avvale di una bicicletta stazionaria, con vari livelli di difficoltà. Durante l’allenamento è possibile monitorare i progressi, in modo da sentirsi sempre motivati a continuare e a portare a termine i propri obiettivi sportivi.

Lo spinning fa dimagrire?

Ci sono numerosi vantaggi per chi pratica lo spinning, sia dal punto di vista fisico che mentale. Uno dei benefici più evidenti riguarda la perdita di peso. Pedalare per 45 minuti può consentire di bruciare circa 500 calorie, che è una quantità enorme rispetto ad altri tipi di esercizi. Tuttavia, la quantità di calorie bruciate dipenderà dalla difficoltà dell’allenamento. In ogni caso è consigliabile associare allo sport una dieta dimagrante. È possibile regolare la propria bici a seconda dell’intensità desiderata. Anche il muscolo vuole la sua parte! Lo spinning aiuta a dare un po’ di tono muscolare. L’allenamento si concentrerà sui muscoli fondamentali, soprattutto glutei e gambe. Mentre si pedala, si lavora su cosce e polpacci e, se si mantiene una corretta posizione, sarà possibile stimolare anche la zona addominale. Quando si pedala più veloce, il risultato evidente è quello di bruciare i grassi, mentre con una pedalata più lenta e una tensione più alta, si lavora principalmente sui muscoli. Se si decide di seguire le lezioni in maniera frequente, si costruirà una maggiore resistenza cardio. Questo è vantaggioso soprattutto per chi si sente debole e inizia a respirare a fatica anche solo dopo uno sforzo semplice, come quello di salire una rampa di scale. Un allenamento spinning è un esercizio a basso impatto. Ciò significa che non esercita pressione sulle ginocchia e sulle articolazioni, come accade per altri esercizi aerobici. La pratica è dunque consigliata anche per le persone che soffrono di artrite. A differenza di altri tipi di attività, come il jogging, che può essere poco piacevole se eseguito durante i mesi con temperature estreme, l’allenamento spinning può essere eseguito in qualsiasi momento, durante tutto l’anno. In questo modo è possibile tenersi in forma e curare la propria silhouette senza interruzioni. Con lo spinning è possibile dimagrire in maniera costante ed efficace, senza rinunciare alla comodità di uno spazio stimolante e allo stesso tempo rilassante.

About Redazione

Check Also

cardiofrequenzimetro da polso

Miglior cardiofrequenzimetro da polso

Qual è il miglior cardiofrequenzimetro da polso? Non è facile rispondere in maniera palese ad ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *