Home / Salute / Zeolite, un minerale di origine vulcanica per disintossicare il tuo organismo: ecco di che si tratta

Zeolite, un minerale di origine vulcanica per disintossicare il tuo organismo: ecco di che si tratta

Che cos’è la zeolite? A cosa serve?

La zeolite è un minerale che ha origine vulcanica , la sua peculiare struttura microporosa  la caratterizza , rendendola un’ottimo prodotto per procedere alla disintossicazione del proprio organismo da tutte quelle sostanze dannose, come anche ad esempio i radicali liberi , che sono all’interno di quest’ultimo a causa di numerosi agenti esterni che influisco sul nostro organismo attraverso l’alimentazione e/o la respirazione!

Questo minerale ha una particolare struttura cristallina a carica negativa e di conseguenza , una volta assunta dall’organismo , quest’ultima funge da “ spugna ” e procede ad assorbire i cationi ( tutte quelle sostanze metalliche che presentano una carica positiva , ad es. ammonio o nitrosamine ) attirando al suo interno tutti quei metalli che si trovano all’interno del nostro organismo e sono per quest’ultimo dannosi; questa sostanza viene generalmente nominata infatti “ lo spazzino dell’organismo ” proprio per la sua funzione e per le sue capacità di “assorbire” le sostanze nocive e tossiche , i metalli pesanti , i radicali liberi e i pesticidi che introduciamo inconsapevolmente all’interno del nostro corpo.

La zeolite , come ho precedentemente affermato infatti , ha una funzione di “spugna” anche per quanto riguarda i radicali liberi presenti all’interno del nostro organismo , ripulendolo e depurandolo con una eccellente funzione detox e grazie alle sue proprietà antiossidanti e grazie alla sua capacità di ridurre gli ioni ammonio , il suo utilizzo crea particolari benefici anche per quanto riguarda la concentrazione ed il senso di stanchezza , riducendo talvolta anche l’acido lattico a favore della resistenza fisica ( viene utilizzata molto spesso infatti dagli sportivi ).

Come la si può reperire sul mercato? Quali sono le modalità di assunzione della zeolite? Quali sono le sue controindicazioni?

La zeolite è disponibile sotto forma di polvere , e la si può utilizzare sia per uso interno , attraverso una particolare posologia che viene generalmente disposta o meglio “ consigliata” ( 1 cucchiaino di polvere prima dei pasti ) a seconda della funzione che si intende svolgere ; oppure per uso esterno , ovvero per uso topico qualora si voglia contrastare la presenza di acne , dermatiti , psoriasi o di qualche altro problema della pelle ( si consiglia l’applicazione di una puntina di polvere sulla zona interessata ). È facile acquistarlo online presso gli e-commerce del settore; per ulteriori informazioni date un’occhiata su santenaturels.

Quando parliamo di zeolite , date le sue peculiari proprietà e benefici , generalmente non le si riconoscono controindicazioni di alcun tipo , tuttavia , è sconsigliato un abuso di tale sostanza naturale , qualora si proceda ad un utilizzo per uso interno , per quei soggetti che hanno problemi di stitichezza o di colon irritabile , poiché una dose eccessiva potrebbe aggravarne le condizioni; la zeolite per la sua particolare struttura microporosa non viene assimilata infatti dall’organismo , quindi si consiglia l’uso di molta acqua.

Dove trovarla ?

Generalmente la zeolite non è facilmente reperibile sul mercato , tuttavia la si può espressamente richiedere anche in farmacia , su ordine , oppure la si può direttamente ordinare online.

About alp

Check Also

vertigini

Cosa sono e come si curano le vertigini

Le vertigini rappresentano una patologia che si manifesta in maniera improvvisa, indipendentemente dall’età o dal ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *