Home / Salute / Shiatsu: Tutti i benefici

Shiatsu: Tutti i benefici

I principali disturbi trattabili con lo Shiatsu

Massaggi Shiatsu TorinoLo Shiatsu è una pratica di origine giapponese, un metodo di digito-pressione che ha mostrato particolare efficacia nella cura di molti disturbi di origine nervosa, tendinea e muscolare.  Lo Shiatsu dev’essere eseguito da operatori Professionali affinché i suoi effetti  si manifestino.

Fra i maggiori benefici imputabili al trattamento, figura la completa eliminazione della sgradevole sensazione di affaticamento fisico e mentale. Lo Shiatsu, infatti, agisce in primo luogo con i benefici di un generico massaggio, ovvero rilassando la muscolatura dell’individuo che vi si sottopone e offrendo una spiccata sensazione di rinnovata energia fisica e mentale. Al fine di prevenire i malesseri tipici della vita moderna, ovvero lo stress, il nervosismo, l’ansia, moltissimi medici ed esperti del settore ne consigliano qualche seduta, o un ciclo di sedute ad esempio nel cambio stagione, condotta sempre da chi ne conosca a fondo le tecniche di base.

Il termine Shiatsu può essere tradotto con l’espressione “pressione delle dita”, locuzione che mette in evidenza l’azione dell’operatore e la conoscenza dei principali punti sensibili presenti nei vari distretti del nostro corpo. Il trattamento Shiatsu consiste dunque nell’esecuzione di una pressione effettuata con i palmi delle mani, piuttosto che con le dita e le nocche, con i gomiti, le ginocchia e addirittura i piedi, intervenendo con decisione sui centri d’energia del ricevente, allo scopo di favorirne il naturale scorrimento. Il trattamento Shiatsu, così come altri tipi di massaggi di origine orientale, si basa sul fondamentale assunto che il corpo umano è attraversato da canali interessati da flussi continui di energia (chiamata “Ki” dai giapponesi) e che questi canali chiamati meridiani hanno una corrispondenza con l’aspetto fisico e funzionale degli organi. Se il flusso energetico si blocca anche parzialmente, per motivi che possono essere imputati alla postura scorretta, piuttosto che a problemi legati all’emotività, o a traumi e danni fisici pregressi, si crea uno squilibrio energetico che può mostrare risvolti anche gravi. La risoluzione di tale squilibrio prevede di alcuni rimedi, quali ad esempio la pratica dello Shiatsu, perfetta per allontanare tensioni, rigidità e infiammazioni del collo, della schiena o delle articolazioni, piuttosto che mal di testa, insonnia, astenia e problematiche psicosomatiche. Questa tipologia di trattamento, che erroneamente viene talvolta definita massaggio, non nasce per curare il disturbo in sé, ma per stimolare l’energia interna in modo da riequilibrarne il flusso. Il rinnovato flusso energetico sarà in grado, a sua volta, di sciogliere il malessere originario in modo naturale, innescando un processo di auto-guarigione perfettamente noto alla medicina tradizionale cinese. Durante un trattamento Shiatsu, oltre che i sui canali nei quali scorre l’energia vitale, si agisce direttamente sulla muscolatura, in quanto la manipolazione avviene in maniera più profonda rispetto ad altre pratiche affini.

I benefici per la schiena

La schiena è una delle parti del corpo che meglio si prestano ad essere trattate mediante questo genere di approccio, considerata l’ampiezza dei distretti muscolari qui presenti e la grande quantità di terminazioni nervose che irradiano la regione. Il trattamento Shiatsu agisce mediante la regolarizzazione del sistema nervoso, inoltre distende i muscoli e regola il funzionamento di buona parte degli organi interni. La pressione può essere applicata lungo la colonna vertebrale, fra vertebra e vertebra oppure manipolando i distretti muscolari che la circondano. La distensione fisica e mentale provocata da questo tipo di manipolazione che si protrae per alcune decine di minuti può apportare notevoli benefici a coloro che soffrono di particolari situazioni di stress pregresso.

I benefici di un trattamento Shiatsu condotto sulla regione addominale

Lo Shiatsu contempla numerose tecniche adatte a trattare l’addome e gli organi situati al di sotto del pavimento addominale. L’azione esercitata su questa porzione di corpo è in grado di sciogliere numerosi blocchi che possono occorrere ai canali all’interno dei quali fluisce l’energia, fra cui quello alla bocca dello stomaco, presso cui possono accumularsi numerose tensioni emotive e nervose. Possono essere trattate anche le zone situate al di sotto delle costole, quelle corrispondenti alla regione intestinale, al fegato, ai reni e agli altri organi vitali.

I benefici dello Shiatsu alla regione cervicale

Ideale per risolvere le tensioni a carico del collo, lo Shiatsu rimuove i disturbi tipici della cervicale, ripristinando la naturale elasticità del collo e la sua capacità di muoversi in ogni direzione. Il massaggio alla cervicale favorisce il relax ed elimina la fastidiosa sensazione di pesantezza ed oppressione cerebrale tipica degli stati di elevato stress muscolare.

I punti riflessi del piede trattati con lo Shiatsu

La riflessologia plantare si basa sulla teoria che ad ogni zona del piede corrisponda una parte del corpo o un organo. Lavorando su quella zona, è possibile influenzare la salute dell’organo corrispondente. La pressione e stimolazione su particolari punti dell’arcata plantare consente di prevenire e risolvere numerosi disturbi. Va effettuata facendo pressione con i pollici, agisce sulla circolazione e stimola l’organismo a reagire al disturbo da cui è affetto.”

About SP

Check Also

costola incrinata

Costola incrinata sintomi e cura

La costola incrinata è un problema abbastanza diffuso che se non curato subito e in ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *