Home / Salute / Quanto costa rifarsi il seno?
rifarsi il seno

Quanto costa rifarsi il seno?

Quanto costa rifarsi il seno in Italia?

Il prezzo di una mastoplastica additiva in Italia è molto variabile. Nelle cliniche private il costo può essere compreso tra i 5.000 euro ed i 7.500 euro. Tuttavia la forbice può discostarsi, anche di molto, rispetto a queste cifre. Il prezzo è influenzato dalla condizione iniziale del seno e dal tipo di risultato che si intende ottenere. Anche il tipo di operazione e di protesi da inserire, può fare oscillare il prezzo. Il preventivo può essere fornito solamente dal chirurgo, dopo un colloquio ed un’attenta visita specialistica. Molte cliniche, comunque, offrono la possibilità di pagamento a rate o di riduzione del costo.

Rifarsi il seno all’estero

In altri Paesi, il costo della mastoplastica può essere inferiore. Esistono agenzie specializzate nel fornire pacchetti da una settimana che comprendano il soggiorno e l’operazione. In molti casi è possibile risparmiare sul prezzo, affidandosi comunque a mani esperte. È sempre opportuno informarsi attentamente su quale possa essere la procedura da seguire in caso di problemi, data la distanza tra paziente e medico. Le mete preferite per rifarsi il seno all’estero sono Tunisia e Marocco, per il Nord Africa, oppure Ungheria, Repubblica Ceca e Slovacchia, per l’est Europa.

Rifarsi il seno con la mutua è possibile?

Il sistema sanitario italiano prevede la possibilità di effettuare interventi di mastoplastica, a prezzi ridotti o gratuitamente. Per accedere al servizio, è necessario rivolgersi al proprio medico curante che, valutando il caso, potrà emettere la documentazione necessaria a fare la richiesta. Rifarsi il seno con la mutua è garantito per la ricostruzione post oncologica, mentre per qualunque altro caso, anche di malessere personale causato dal seno, non è previsto l’accesso al servizio sanitario gratuito. Tuttavia molti ospedali pubblici offrono questo servizio, a prezzi inferiori rispetto alle cliniche private.

Quanto costa rifarsi il seno senza protesi

Negli ultimi anni la chirurgia ha sviluppato alcune nuove tecniche che permettono di rifarsi il seno senza protesi. Questa operazione è consigliata nei casi di svuotamento ed abbassamento del seno. La mastospessi, comunemente chiamata lifting al seno, ha costi equiparabili a quelli della mastoplastica, ovvero da 5.000 euro a 8.000 euro. In alternativa, è possibile optare per un operazione di riempimento che sfrutti il grasso corporeo invece che le protesi, chiamata lipofilling del seno. Tuttavia non si tratta di una vera alternativa alla mastoplastica additiva, ma piuttosto di un’operazione adatta a donare simmetria ai seni ed aumentarne di poco le dimensioni.

About Redazione

Check Also

implantologia dentale DrDent.it

Implantologia Dentale per nuovi denti fissi

Implantologia dentale per i tuoi nuovi denti fissi: Dr Dent è una clinica dentale con ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *