Home / Benessere / Contro le psicosi si apre la strada della prevenzione con l’olio di pesce
Integratori a base di olio di pesce certificati IFOS

Contro le psicosi si apre la strada della prevenzione con l’olio di pesce

Integratori a base di olio di pesce certificati IFOS

Contrariamente a quanto si è portati a credere, la schizofrenia non è una patologia né rara né circoscritta a una determinata tipologia di persone. La schizofrenia colpisce infatti un individuo ogni 100 persone sane e non si limita a investire in maniera importante la salute mentale dei malati ma riesce addirittura a influire sulla durata della loro intera esistenza. Si calcola addirittura che le persone affette da schizofrenia abbiano un’aspettativa di vita ridotta di una decina di anni rispetto alla media delle persone sane. Da parecchio tempo questa malattia è diventata protagonista di numerosi studi scientifici concentrati sulla possibilità che si tratti di una patologia che non è determinata da geni specifici ma che al contrario si sviluppa nel corso degli anni cominciare dalla primissima infanzia. E sono parecchie anche le ricerche scientifiche che proprio negli ultimi tempi si sono soffermate sulle possibili relazioni tra olio di pesce e prevenzione della malattia.



Acidi grassi e prevenzione della schizofrenia

Il primo studio importante che ha preso in esame gli acidi grassi omega 3 forniti dall’olio di pesce come valido aiuto contro la schizofrenia è stato quello condotto da un pool di ricercatori internazionali (di Austria, Australia e Svizzera) guidati dal professor Paul Amminger della University of Melbourne in Australia. I risultati, pubblicato sulla rivista scientifica Archives of General Psychiatry, sono stati a dir poco sorprendenti. In base a questa interessante ricerca è emerso infatti che gli omega 3 dell’olio di pesce sono di rilevanza fondamentale per la realizzazione di una terapia mirata alla prevenzione dello sviluppo della schizofrenia e di alcuni altri disturbi strettamente correlati alla psiche. Questo studio condotto su 81 ragazzi tra i 13 e i 15 anni, che pur non essendo ritenuti malati avevano comunque dato i primi segnali del disturbo, ha suddiviso i partecipanti in due gruppi separati: per tre mesi i ricercatori hanno somministrato 1,2 grammi di omega 3 a un gruppo, e hanno fornito invece ai ragazzi del secondo gruppo solo placebo. Naturalmente nessuno dei partecipanti sapeva se stava assumendo la pillola di placebo o quella di olio di pesce ricco di acidi grassi. I ricercatori hanno continuato a seguire l’evoluzione dei ragazzi per tutto l’anno seguente con l’obiettivo di controllare se e quanti di loro avrebbero manifestato disturbi di tipo psicotico. Ne è risultato che solamente il 5 per cento dei giovani appartenenti al gruppo che aveva preso l’olio di pesce ha effettivamente presentato problemi mostrando la comparsa di disturbi psicotici, mentre purtroppo è emerso che addirittura il 28 per cento di coloro che avevano assunto in maniera inconsapevole il placebo ha sviluppato la schizofrenia.

Omega 3 e disturbi dell’umore

Gli studiosi hanno constatato che le persone affette dal disturbo della schizofrenia hanno livelli bassi di omega 3 e per questo, nonostante non siano ancora note tutte le cause scatenanti che danno il via all’insorgenza della patologia, si apre la strada per approfondire gli studi sulla relazione tra gli acidi grassi forniti dall’olio di pesce e la malattia, con nuove prospettive sia dal punto di vista della prevenzione sia sul fronte di una terapia che possa tamponare o bloccare l’evoluzione della psicosi invalidante. Del resto è noto che molti studi scientifici raccomandino già di assumere fino a 1 grammo al giorno di acidi grassi omega 3 per contrastare il disturbo bipolare così come è risaputo che l’American Psychiatric Association suggerisce di consumare pesce almeno due volte alla settimana e, in caso di disturbi dell’umore, di assumere da 1 grammo a un massimo di 3 grammi di acidi grassi omega 3.

About Vanessa

Check Also

ravanelli

Ravanelli: proprietà, benefici e controindicazioni

I ravanelli sono degli ortaggi ricchi di proprietà nutrizionali perfetti da consumare in ogni tipologia ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *