Home / Salute / Impianti zigomatici: tornare a sorridere anche in mancanza di osso
impiainti zigomatici

Impianti zigomatici: tornare a sorridere anche in mancanza di osso

Quando hai deciso di far tornare a risplendere il tuo sorriso ti hanno detto che non era possibile perché non avevi sufficiente osso? Con gli impianti zigomatici sarà possibile ritrovare il sorriso perso anche in questa evenienza.

Chi ha perso i denti da molto tempo infatti può incorrere in questa particolare circostanza purtroppo. Si tratta di una circostanza rara, ma talvolta può capitare quando le ossa mascellari non hanno il supporto dei denti naturali da un paio d’anni.

Per questo è molto importante intervenire al più presto nel caso di edentulia o di un trauma improvviso in modo da non trovarsi poi con una grave mancanza di osso, dovendo così servirsi dell’osso zigomatico per caricare gli impianti invece che della semplice cresta dentale.

Posizionare gli impianti zigomatici: questione di competenza ed esperienza

Questo intervento è molto delicato e richiede grande competenza ed esperienza. Grazie alla tecnologia computer guidata e alla grande esperienza maturata negli anni nel nostro studio si potrà ottenere un ottimo risultato anche nei casi più complessi.

Gli impianti zigomatici sono infatti una valida alternativa all’innesto osseo e nella maggior parte dei casi permettono di evitare che il paziente si sottoponga al prelievo di eventuale materiale osseo e quindi anche all’applicazione di punti di sutura.

Gli impianti zigomatici poi permettono di utilizzare fin da subito la nuova dentiera fissa, dicendo addio una volta per tutte ai sorrisi mancati e alla difficoltà a masticare.

Torna a sorridere prima con gli impianti zigomatici

Questa tecnica è meno invasiva rispetto alla ricostruzione ossea e permette di tornare a sorridere molto più rapidamente senza dover sopportare lunghe ed estenuanti attese.

Dopo una leggera sedazione e l’anestesia locale si procede con l’inserimento di perni in titanio proprio come nell’ All On Four, con la differenza che 2 degli impianti zigomatici sono inclinati. In sole 2 ore e mezza infatti, riducendo al minimo i fastidi grazie a tecnologie innovative e ai migliori materiali, si potrà avere un risultato perfetto a livello estetico e funzionale.

About FA

Check Also

piedi

Verruche ai piedi: perché vengono e come si curano

Le verruche sono delle protuberanze benigne, non tumorali, della pelle, che si possono sviluppare ed ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *