Home / Salute / Come eliminare le blatte in maniera definitiva

Come eliminare le blatte in maniera definitiva

Le blatte fanno la loro comparsa nella stagione primaverile per poi proliferare con il caldo. Si annidano negli interstizi, tra le piastrelle, in zone umide e buie come le tubature fognarie, i lavandini ed i canaletti di scolo.

La diffusione delle blatte

Le blatte, o scarafaggi neri, appartengono all’ordine Blattodea e ne esistono oltre 4000 specie diverse. Si spostano molto rapidamente e si nutrono di derrate alimentari. Attraverso gli escrementi lasciati sul cibo, le blatte diventano vettori di gravi infezioni, quali il tifo, patologie uro-genitali, la salmonellosi, funghi, malattie asmatiche nei soggetti con predisposizione.

Blatte:rimedi e prevenzione

Le condizioni igienico-sanitarie degli ambienti incidono solo parzialmente sul proliferarsi delle blatte. Questi infestanti si nutrono di sostanze liquide organiche. Cucine e bagni pubblici o privati costituiscono il loro habitat ideale.

Per prevenire l’infestazione:

  1. effettuare pulizie costanti degli ambienti a rischio.
  2. Pertanto, lavare regolarmente superfici, piani ed elettrodomestici con semplice acqua ed aceto.
  3. Eliminare eventuali residui di cibo.
  4. Chiudere le fessure e le crepe tra le piastrelle sulle pareti o nei pavimenti, con speciali mastici, collanti e silicone.
  5. Deumidificare gli ambienti ed aerare spesso.
  6. Depositare le immondizie in speciali contenitori ermetici.
  7. Effettuare degli interventi preventivi e professionali, come il monitoraggio delle zone infestate e l’eliminazione di perdite d’acqua, di umidità attorno ai tubi e di muffe.
  8. Lavare spesso il vano doccia ed i pavimenti.
  9. Non lasciare in giro accappatoi e biancheria umidi o bagnati.
  10. Disinfettare gli scarichi con una soluzione a base di sale grosso e bicarbonato di sodio.
  11. Tenere pulita ed igienizzata la vaschetta del water e una volta a settimana versare negli scarichi della candeggina.
  12. Quando ci si assenta per le vacanze, mettere sempre il tappo a lavandini, vasca, bidè e piatto doccia.

blatte

Come eliminare definitivamente le blatte

Per eliminare le blatte esistono diverse soluzioni, anche naturali. Alcuni preferiscono posizionare delle scatole esca in cucina, nel bagno o in altri ambienti infestati. Utili anche la canfora, la naftalina, la polvere di borace, l’alloro, il rosmarino, l’erba gatta, la sabbia di diatomee.

Ciascun rimedio va disposto agli angoli delle stanze, in sostituzione degli insetticidi chimici. Per debellare le blatte in maniera definitiva, procedere con regolari interventi di disinfestazione, eseguiti da personale esperto.

Far effettuare la derattizzazione periodica degli ambienti condominiali e la bonifica dei locali vicini. Rivolgersi ad una ditta seria e specializzata, dotata delle autorizzazioni necessarie per utilizzare prodotti specifici. Richiedere periodici controlli delle tubature e degli scarichi.

 

About Gianluigi

Check Also

costola incrinata

Costola incrinata sintomi e cura

La costola incrinata è un problema abbastanza diffuso che se non curato subito e in ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *