Home / Salute / Cosa mangiare in caso di diarrea
riso

Cosa mangiare in caso di diarrea

La diarrea è un’infezione gastrointestinale caratterizzata dall’emissione di feci liquide molto frequenti, dovuta alla contaminazione di parassiti e batteri.
Poichè questo fastidioso sintomo porta alla disidratazione e all’indebolimento del corpo, è bene consumare dei cibi ricchi capaci di reintegrare liquidi nel minor tempo possibile.

Da cosa è causata la diarrea

Le cause della diarrea possono essere moltissime, ma generalmente è data dal freddo, dall’indigestione, dal cambiamento di ambiente nel quale sono presenti dei germi ai quali il proprio corpo non è abituato oppure dall’intolleranza ad alcuni alimenti.
In quest’ultimo caso tende a diventare frequente ed è vivamente consigliato rivolgersi tempestivamente ad un medico.

Sintomi Della Diarrea

I sintomi della diarrea possono essere i seguenti:

– Continuo e impellente bisogno di andare in bagno;

– Crampi;

– Gonfiore e dolore addominale;

– Vomito;

– Nausea;

– Febbre;

– Sensazione di avere delle bolle d’aria nell’intestino.

Cosa Mangiare In Caso Di Diarrea

Quando si ha la diarrea l’intestino è inevitabilmente irritato, dunque è bene mangiare cibi semisolidi dall’effetto astringente come banane schiacciate non mature, mele grattuggiate, semolino o purè di patate.
Ricordarsi di bere molta acqua, meglio se con zucchero, succo di limone (ha anche una funzione battericida), glucosio liquido o sale, ma anche the nero cinese o tisane alla menta, cannella e malva.
Non bere assolutamente alcolici, caffeina o bibite gassate perchè hanno effetti fortemente disidratanti e alterano ancora di più l’intestino.
Man mano che la diarrea tende a diminuire, sarà possibile integrare nei pasti fette biscottate, pane tostato, patate, pollo o merluzzo lessati e prosciutto crudo privo di grasso.
Via libera anche ai carboidrati come pasta o riso (meglio se integrali), ma conditi solamente con olio extra vergine di oliva e poco parmigiano.
Meglio evitare latticini, dolci e cibi ricchi di grassi e condimenti che rendono più difficoltosa la guarigione dalla diarrea; per assumere questi alimenti meglio attendere che l’infezione sia passata del tutto.
Preferire cotture semplici come vapore o griglia alla frittura.
Limitare inoltre il consumo di verdure crude, le quali facilitano i movimenti intestinali per la grande presenza di acqua e fibre.

Medicinali Contro La Diarrea

In caso di diarrea è possibile assumere dei farmaci come quelli antidiarroici per bloccare il continuo bisogno di andare in bagno, ma ricordarsi anche dei probiotici per ripristinare quanto prima la flora batterica intestinale.
Chiedere sempre il consiglio del proprio medico curante o farmacista per evitare abusi o dannose cure fai da te.

About Redazione

Check Also

Aerofagia: cause e rimedi

Al contrario di quel che si pensa generalmente, l’aerofagia è contraddistinta da una serie di ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *