Home / Farmaci / Gentalyn Beta a cosa serve
crema

Gentalyn Beta a cosa serve

GENTALYN BETA Crema è un medicinale prescrivibile solo con ricetta medica. Fa parte della categoria dei corticosteroidi attivi, associato agli antibiotici ed è classificato anche come un antibatterico. I principi attivi sono la Gentamicina e il Betametasone. Tratto dal foglietto illustrativo del farmaco, analizziamo le indicazioni del farmaco e le conseguenti controindicazioni. Per qualsiasi richiesta specifica e per una conoscenza accurata del prodotto rivolgersi al farmacista di fiducia o direttamente al proprio medico.

Indicazioni terapeutiche: quando usarla

Il farmaco è indicato per il trattamento di reazioni cutanee di tipo allergico o infiammatorio, ma anche nel caso in cui si voglia prevenire la comparsa delle stesse. Le indicazioni sul foglietto riportano eczema (atopico, infantile, nummorale); prurito anogenitale e senile; varie dermatiti (da contatto, seborroica, da radiazioni, da stasi e psoriasi, esfoliativa).
È importante leggere il libretto illustrativo per controllare i principi attivi, i quali potrebbero portare i soggetti ipersensibili a reazioni indesiderate. E’ inoltre controindicato a soggetti affetti da herpes simplex e tubercolosi.
Nel caso di pruriti o irritazione sospendere la cura e informare il proprio medico. Nel caso in cui il farmaco è utilizzato per una cura pediatrica è molto probabile una sensibilità maggiore del paziente infante, a causa del suo peso corporeo minore e dal suo elevato rapporto di superficie cutanea. Il medicinale inoltre contiene clorocresolo che può provocare reazioni allergiche.

Utilizzo in gravidanza e allattamento

Secondo il foglietto illustrativo la sicurezza dei corticosteroidi topici non è stata stabilita sui soggetti che stanno intraprendendo una gestazione, ad ogni stadio della gravidanza. Per tale motivo è di importanza fondamentale stabilire con il proprio medico se gli effetti che portati dall’utilizzo del prodotto siano più auspicabili del rischio intrapreso. Ad ogni modo è sconsigliato un utilizzo sistematico e continuativo del medicinale. Il medesimo concetto è estendibile nel caso di allattamento, in quanto non è noto se la somministrazione del prodotto può causare un assorbimento sistematico dei principi attivi nel latte materno. Di conseguenza è necessario decidere se è più auspicabile sospendere l’allattamento e iniziare la cura.

Prezzo

Esistono due tipologie di medicinale che differiscono dalla percentuale del Betametasone. La prima Gentalyn Beta Crema 50 gr. 0,1% 0,1% è venduta al prezzo di 14,99 euro. La seconda Gentalyn Beta Crema 50 gr. 0,1% 0,05% al prezzo di 13,99 euro. La prima indicata è quella consigliata per la cura delle problematiche sopraelencate, la seconda ha un ruolo conservativo nel caso in cui le reazioni cutanee, dopo l’utilizzo del prodotto, si siano notevolmente ridotte o siano sparite del tutto e di conseguenza è desiderabile una cura conservativa a più bassa concentrazione del principio attivo.

About Redazione

Check Also

self test tetano

Tetan test: verifica lo stato di protezione immunologica verso il tetano

Il tetano è una grave malattia infettiva di origine batterica che colpisce e causa danni ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *