Home / Benessere / Linfa di betulla: proprietà e benefici
betulla

Linfa di betulla: proprietà e benefici

La Betulla, della famiglia delle Betulacee, comprende alberi ed arbusti diffusi in Europa, Asia, Nordafrica, e nella zone temperate e fredde delle Americhe.
Sono alberi e arbusti che possono raggiungere imponenti altezze, presentando una chioma rada e leggera, espansa in senso verticale. Sono caratterizzati da fogliame caduco, di varie forme e sfumature di giallo, a seconda della specie e della varietà; sono dotate di una notevole forza resistendo a condizioni ambientali avverse, come geli improvvisi e prolungati, e lunghi periodi di siccità.
Le betulle solitamente vengono coltivate come piante ornamentali, ma il loro utilizzo è molto vario, spazia dalla silvicultura all’ll’arboricoltura da legno, e persino all’utilizzo in erboristeria.

Proprietà e benefici

Le foglie di betulla sono utilizzate per le proprietà conferite dai flavonoidi, Vitamina C, acido betulinico, resine, olii essenziali ect.
Gli estratti di betulla infatti, sono dotati di potenti azioni diuretiche, drenanti, antisettiche delle vie urinarie e persino anti-infiammatorie, per questo viene utilizzata per la cura della cistite. Tutto grazie ai suoi componenti i quali collaborano globalmente ad un effetto drenante dei liquidi in eccesso, delle scorie e di abbassamento del colesterolo. Per questo motivo la betulla è usata nella cura dell’ipertensione e della ritenzione idrica. Trova impiego in preparazioni erboristiche e cosmetiche contro la cellulite aiuta l’eliminazione e la scomparsa dei noduli fibroconnettivali, caratteristici di questo inestetismo cutaneo.
L’azione diuretica è affiancata da quella depurativa, in quanto quest’ultima è rivolta al sistema linfatico che utilizza l’azione drenante della linfa dell’albero per depurare l’organismo da tossine, che trattengono i liquidi.

Controindicazioni

Anche se solitamente ben tollerata, l’assunzione di betulla può essere sconsigliata ai pazienti ipersensibili o soggetti ad allergie.
Come per tutte le piante bisogna fare attenzione alla contemporanea assunzione di farmaci che abbiano lo stesso effetto, per il rischio di potenziare l’effetto del farmaco, in questo caso non assumere con altri diuretici di sintesi.
Essa interagisce anche con alcune categorie di farmaci, la cui assunzione contemporanea dovrebbe essere sempre esclusa. Fra i tanti, i diuretici, gli ipotensivi, gli anticoagulanti, gli antiaggreganti piastrinici, a cui si aggiunge alcol, barbiturici e altre sostanze psicoattive.
In oltre è importante precisare che le foglie possano causare orticaria e dermatite da contatto in alcuni individui.

Dove acquistarla e prezzi

La linfa di betulla si può trovare nelle erboristerie fisiche oppure quelle on-line, nonchè in alcune farmacie o negozi biologici.
Il costo è vario dipende dalla quantità presente in un flacone e dalla marca, può oscillare intorno ai 10/15 euro.

About Redazione

Check Also

alloro

Alloro: tutte le proprietà benefiche per l’organismo

Desiderate un rimedio naturale efficace, capace di sconfiggere alcuni disturbi divenuti comuni al giorno d’oggi ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *