Home / Benessere / Guava il frutto esotico dalle proprietà benefiche
frutto guava

Guava il frutto esotico dalle proprietà benefiche

Hai mai sentito parlare del frutto Guava? Se è la prima volta che lo senti nominare ti consiglio di leggere questo articolo, ti riserverà davvero delle belle sorprese.
Si tratta di un frutto esotico, originario dell’America centrale, ad oggi però il primo produttore mondiale è l’India.

Che sapore ha la guava e come si mangia?

Molto dolce e con una polpa simile nella consistenza a quella della pera o del melone. Il sapore è tipico dei frutti esotici e tropicali. La buccia è commestibile, ma la parte più succosa è sicuramente la polpa. I semi, sebbene ricchi anch’essi di vitamine sono molto duri e sarebbe preferibile non masticarli . In Italia è difficile reperire il frutto della guava, ad eccezione di alcuni grandi ipermercati. Più facile trovare il succo a base di guava o le foglie essiccate. Di norma viene comunque utilizzato per preparare creme, dolci e marmellate.
In realtà non mancano le ricette salate a base di guava. In Thailandia è uno dei cibi dello street food servito con pepe e sale.

Le proprietà benefiche della guava

Primo fra tutti è il potere antiossidante, la guava è ricchissima di vitamina C (molto più dell’arancia) e contiene numerosi sali minerali come il magnesio, il potassio, il calcio, il rame e il fosforo.
I semi sono invece ricchi di vitamina A, vitamine del gruppo B, vitamina E e iodio. Le foglie invece sono un concentrato di clorofilla. È un frutto ricco di fibra, carboidrati e omega 3.



Un frutto molto ricco di nutrienti alleati della salute e in effetti le sue proprietà benefiche sono numerosissime.

Innanzitutto pare che la guava sia in grado di controllare la concentrazione degli zuccheri nel sangue, tenendo sotto controllo i picchi glicemici, ecco perché è un alimento consigliato per chi soffre di diabete. Anche chi soffre di colesterolo o trigliceridi alti troverà nel frutto della guava un valido alleato.

È molto utile in caso di diarrea, essendo un frutto dalle proprietà astringenti (in particolare le foglie) e contrasta il vomito. Sempre in ambito gastrointestinale sembra avere un effetto benefico in quanti soffrono di gastroenterite.

È un antidolorifico molto apprezzato in caso di mal di denti o dolori legati al ciclo. Grazie alla presenza di quercetina contenuta nelle foglie la guava è in grado di alleviare i sintomi dell’artrite reumatoide.

Essendo poi un potentissimo antiossidante è un grandissimo alleato nella lotta ai tumori.

Dove trovare la guava?

Come detto si tratta di un frutto poco comune in Italia, per fortuna online è possibile acquistare molti prodotti a base di guava e persino semi e bulbi per coltivarlo fai da te.

About Redazione

Check Also

semi di chia

Semi di chia: proprietà, benefici e controindicazioni

Semi di chia: un alimento portentoso per la nostra salute, dalle proprietà anticancro e antidiabete. ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *