Home / Benessere / Fagioli azuki: proprietà e benefici
fagioli azuki

Fagioli azuki: proprietà e benefici

In un mondo in cui il consumatore può trovare prodotti provenienti da tutto il mondo, il fagiolo Azuki è diventato molto conosciuto e il suo utilizzo è sempre più frequente anche in Italia, grazie ai grandi benefici che questo versatile ingrediente porta sulle nostre tavole.
Originaria dell’Asia orientale, la pianta è un semplice arbusto alto non più di mezzo metro, che produce minuti baccelli, al cui interno si trovano piccoli semi di colore rosso scuro o marroncino, i fagioli veri e propri.
Considerati dei portafortuna nel Paese del Sol Levante, i fagioli Azuki non possono mancare nei pranzi importanti dei giapponesi, come segno di buon auspicio.

Proprietà

Questo legume, utilizzato in Cina e Corea da più di tremila anni, è apprezzato per i numerosi vantaggi che arreca alla salute di chi lo consuma; molteplici sono, infatti, i benefici per reni, fegato e ossa, che hanno portato il fagiolo Azuki ad essere diffuso e apprezzato.
Ricco di potassio, ferro, fibre, proteine e acido folico, questo prodotto si rivela facilmente digeribile e molto nutriente, oltre che sano, grazie alla presenza quasi nulla di grassi.
Nei fagioli Azuki sono inoltre presenti diversi oligominerali, tra cui spicca il molibdeno, importantissimo per il corretto funzionamento del vostro fegato.
Le proprietà depurative e diuretiche di questi legumi ne fanno un toccasana anche per i reni, migliorandone la salute e facilitandone il compito di filtraggio del sangue.
Tra i numerosi composti fenolici presenti in questo delizioso alimento, gli isoflavoni giocano il ruolo più importante, andando a rinforzare le ossa e aiutandone la guarigione.

Come cucinarli

Grazie al loro sapore delicato, i fagioli Azuki non fanno solo bene, ma sono anche buonissimi e si prestano a numerose ricette; se volete provali, prima di utilizzarli è d’obbligo metterli in ammollo dalle sei alle dieci ore, al fine di renderli morbidi e cucinabili.
I legumi si potranno così usare per preparare ottime minestre e zuppe, oppure, se fatti bollire in acqua salata e lasciati raffreddare, saranno perfetti per un’insalata estiva, con verdure fresche di stagione.

Dove trovarli e prezzi

Anche se i fagioli Azuki sono sempre più reperibili, solo nei supermercati più grandi e riforniti avrete la possibilità di comprarli, oltre che nei piccoli negozi di alimenti biologici, dove è più facile trovarli coltivati in Italia.
Per quanto riguarda i prezzi, variano molto a seconda del formato e della provenienza; si va da poco più di un euro per i fagioli in scatola già lessati, meno saporiti ma più pratici, a più di cinque euro per quelli prodotti in Italia, in confezioni di plastica e secchi, sicuramente più buoni e gustosi.

About Redazione

Check Also

termometro

È possibile farsi venire la febbre da soli? In che modo?

Alcuni potrebbero pensare che solo i ragazzi che non vanno a scuola o gli ipocondriaci ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *