Home / Bellezza / Olio di cartamo proprietà e controindicazioni
cartamo

Olio di cartamo proprietà e controindicazioni

Il Cartamo è una pianta erbacea, dalla quale si estrae un olio che è estremamente ricco di acido linoleico ed oleico e che ha quindi delle importanti proprietà utili per la salute dell’uomo.

Olio di cartamo proprietà

L’olio di cartamo è ricco di vitamina K e grazie a ciò, se assunto in un organismo umano, può svolgere un’azione coagulante, ed essere una sostanza necessaria per prevenire l’insorgenza dell’osteoporosi.
Quest’olio poi è costituito per il 75% dall’acido grasso omega-sei e dunque è in grado di ridurre il livello di colesterolo cattivo che è presente nel sangue.
Questa sostanza, se consumata cruda, per condire le insalate, oppure le carni, è un ottimo alleato per combattere la stitichezza e per contrastare la comparsa della pancia gonfia.
L’olio di cartamo inoltre è indicato per lenire i sintomi tipici degli eczemi e delle dermatiti.
Questa sostanza viene impiegata come integratore alimentare naturale, ed ultimamente all’olio di cartamo sono state anche attribuite delle proprietà dimagranti e antitumorali, anche se non esistono delle importanti prove scientifiche necessarie per supportare quest’ultima ipotesi.

Olio di cartamo su pelle e capelli

L’olio di cartamo viene usato in campo cosmetico, infatti è ricco di acido linoleico e, grazie a ciò, se applicato sulla pelle è in grado di svolgere un’importante azione idratante.
L’olio di cartamo è un ottimo alleato per combattere l’acne, in quanto contrasta l’ostruzione dei pori della cute. Può essere impiegato anche in caso di couperose, per ridurre il rossore dell’epidermide, poichè contiene vitamina K. In più l’olio di cartamo è un buon ristrutturante cutaneo ed è usato nella cura di alcune patologie, come la dermatite seborroica.
A causa del suo potere idratante, l’olio in questione può essere usato per la protezione dei capelli secchi e sfibrati. In questo caso si possono applicare le gocce di questa sostanza su tutta la capigliatura, oppure solamente sulle punte.

Controindicazioni

In campo cosmetico, l’uso dell’olio di cartamo è sicuro. In campo alimentare, invece, si consiglia di utilizzare questa sostanza con le dovute precauzioni. Se si è obesi, ad esempio, l’assunzione di olio di cartamo, dovrebbe essere necessariamente accompagnata da quella di un giusto introito di omega 3. Il tutto per favorire un adeguato calo del peso.
Inoltre, è vietato l’uso di olio di cartamo negli individui che stanno assumendo dei medicinali anticoagulanti.
È infine sconsigliato l’utilizzo di questa sostanza, sotto forma di integratore alimentare, in gravidanza e in allattamento.

Dove si compra e prezzo

L’olio di cartamo si può comprare in erboristeria o su diversi siti internet specializzati. Il prezzo va dagli 8 euro ai 16 euro. Molto spesso il cartamo si trova anche come ingrediente di integratori o prodotti per il corpo.

About Redazione

Check Also

cosmesi

Bellezza femminile in primo piano tra prodotti e segreti delle star

Non vi è donna oggi che non ami sentirsi sempre in ordine, valorizzare la propria ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *