Home / Bellezza / Manicure Uomo

Manicure Uomo

Si può essere un uomo serio e curare la bellezza delle proprie unghie.

Aforisma di Aleksandr Sergeevic Puskin

Se la cura del corpo è stata da sempre prerogativa della donna, negli ultimi anni anche l’uomo si sta ritagliando un ruolo da protagonista nel vasto panorama dell’estetica.
In un mondo dove l’aspetto esteriore è il nostro biglietto da visita, trasmettere fin da subito l’immagine di una persona curata e attenta al proprio aspetto diventa fondamentale per qualunque tipo di relazione. Così, dando per scontato l’abbigliamento, nel tempo l’uomo ha sdoganato, profumi, tinture per capelli, ed epilazioni varie.
Tra le parti del corpo a cui gli uomini ultimamente guardano con sempre maggior interesse vi sono sicuramente le mani.
Le mani rappresentano il primo vero contatto fisico ogni volta che si fa una nuova conoscenza, e la loro cura è diventata importante tanto per l’uomo quanto per la donna. Mostrare dunque delle mani curate alle persone che incontriamo sia nel tempo libero sia per lavoro, è sicuramente un ottimo biglietto da visita.
Sono tante le azioni che possiamo intraprendere per mantenere in salute le nostre mani, qui vedremo due semplici consigli, che se seguiti, potranno garantirvi delle perfette mani da esibire in pubblico.

Creme per mani
Il primo passo per preservare la salute delle mani riguarda l’utilizzo di specifiche creme. Oggi l’industria cosmetica ne propone di diversi tipi, tutte comunque in grado di mantenere la pelle morbida e ben idratata.
Sia durante il freddo periodo invernale sia durante quello estivo, è importante mantenere le mani ben idratate, per ridurre al minimo le irritazioni dovute al freddo in un caso, e al troppo caldo nell’altro.
Avere sempre a portata di mano un tubetto di crema idratante è l’ideale, ma se siete impossibilitati, idratate le mani almeno due volte al giorno, mattina e sera.

Manicure
Insieme alle unghie lunghe, cuticole e pellicine, sono indice di mani non curate. Trovate il tempo per fare una manicure almeno ogni 15 giorni. Dedicatevi con costanza alla salute delle vostre mani, e otterrete degli ottimi risultati nel breve periodo.
Se non avete la possibilità di recarvi in un centro estetico, il fai da te può andare comunque bene. Iniziate mettendo per qualche minuto le mani in ammollo in acqua tiepida, in modo che la pelle si ammorbidisca. Prendete un “bastoncino d’arancio” e spingete/rimuovete le cuticole. Attenzione però a non esagerare, in quanto le cuticole tendono a rafforzarsi. L’uso della limetta è il passo successivo. Dopo aver accorciato le unghie, passate la limetta sulla punta fino ad ottenere un effetto stondato.

Ricordatevi alla fine di ogni trattamento, di passare sulle mani una crema emolliente. Sicuramente alla prossima stretta di mano, le persone sentiranno la differenza.

About SP

Check Also

ripigmentazione capelli

Cos’è la ripigmentazione dei capelli e come si fa

La colorazione dei capelli viene vista come un’opportunità per cambiare look e un ottimo alleato ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *