Home / Bellezza / Le conseguenze psicologiche della caduta dei capelli

Le conseguenze psicologiche della caduta dei capelli

La caduta dei capelli è destinata ad avere ripercussioni notevoli dal punto di vista estetico che, a loro volta, si traducono in conseguenze pesanti sul piano psicologico: occorre, quindi, che il problema venga affrontato con la massima attenzione, anche per comprendere in che modo lo si può contrastare. Questo significa che è indispensabile intervenire sin da quando si manifestano i primi segnali del disturbo, per esempio facendo affidamento su compresse ad hoc che servono proprio a contrastare l’alopecia.

Come prevenire il peggioramento della situazione

Anche accorgimenti da adottare nella vita di tutti i giorni si possono rivelare utili, se non per una inversione di tendenza, almeno per prevenire un potenziale peggioramento della situazione. Per esempio, è molto importante prestare attenzione a quello che si mangia, modificando il proprio regime alimentare in modo che risulti il più possibile sano ed equilibrato, mentre non vanno trascurati i trattamenti ad hoc, tra i quali spiccano i massaggi sul cuoio capelluto, che sono necessari per favorire la riattivazione del microcircolo e garantiscono risultati ottimi da questo punto di vista.

Addio allo stress

La perdita dei capelli da stress è una realtà consolidata: è ormai noto che lo stress ha effetti deleteri sul nostro benessere e sulla salute del nostro corpo. Per questo motivo, è bene fare in modo di annullare o di ridurre al minimo quelle situazioni che provocano stati di ansia, attacchi di panico e agitazione, sia che abbiano a che fare con questioni di lavoro, sia che siano causate da problemi in famiglia, crisi di coppia o altre motivazioni. Lo stress non fa altro che compromettere la situazione e innescare un peggioramento rapido e deleterio, che si concretizza in un indebolimento dei capelli e in una loro caduta più consistente.

Quello che conta, anche sotto il profilo psicologico, è avere l’onestà e la sincerità di ammettere il problema, perché provare a negarlo non solo non fa bene sul piano mentale, ma impedisce di risolverlo. Somatizzare lo stato di sofferenza è la strada più sbagliata che si possa percorrere, soprattutto perché fa sì che la ricerca di eventuali soluzioni e di possibili rimedi avvenga in ritardo. Piuttosto, è meglio concentrarsi su proposte naturali, con impacchi nutrienti che hanno la capacità di migliorare lo stato di salute degli steli. Per quel che riguarda le abitudini quotidiane, inoltre, sarebbe preferibile limitare per quanto possibile il ricorso alla piastra e al fon, due strumenti che a causa delle alte temperature rendono la chioma più fragile.

L’importanza di reagire

La perdita dei capelli per molte persone è alla base di uno stato mentale improntato alla negatività, che per di più con il trascorrere del tempo rischia solo di peggiorare. Questa è una delle ragioni per le quali conviene agire e reagire nell’immediato, senza aspettare. L’ansia sociale è una delle conseguenze che si possono innescare per colpa della calvizie incipiente, e a risentirne sono le relazioni con le altre persone. Si spiega così il fatto che 4 uomini su 10, tra quelli che non hanno i capelli, affermano di avere difficoltà in ambito sentimentale, anche a causa del drastico calo di autostima che devono sopportare.

I problemi sul posto di lavoro

La situazione si aggrava ancora di più se i disagi si manifestano anche sul posto di lavoro, al punto da dare origine a difficoltà di natura professionale. Nei casi più gravi si può arrivare perfino alla paranoia. E vale la pena di mettere in evidenza che il problema non coinvolge solo gli uomini, ma può riguardare anche le donne, che patiscono ancora di più i cambiamenti estetici.

About Redazione

Check Also

Carbone vegetale: utilizzi e benefici

Carbone vegetale: utilizzi e benefici

Il carbone vegetale (o carbone attivo) è una polvere ottenuta dal legno bruciato senza combustione ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *