Home / Bellezza / Come eliminare le occhiaie e le borse sotto gli occhi con Eyelift

Come eliminare le occhiaie e le borse sotto gli occhi con Eyelift

Lo sguardo è una parte fondamentale del viso, in quanto si sente spesso dire che gli occhi sono “lo specchio dell’anima” e quando si dialoga con una persona infatti, le parti del viso che si tende a guardare maggiormente sono labbra e occhi. Il viso inoltre è una sorta di biglietto da visita, una vera e propria carta d’identità che identifica ognuno di noi, in quanto è la parte del corpo che parla e, attraverso le tantissime espressioni, ci aiuta anche a capire la personalità di chi abbiamo davanti.
Curare ogni giorno il proprio viso mediante piccole accortezze è importante non solo per apparire sempre impeccabili dal punto di vista estetico ma ance per mantenerlo giovane e in salute.
Nonostante le numerose accortezze che gli rivolgiamo è del tutto normale che, purtroppo, nel caso in cui si vivono situazioni particolarmente stressanti e con l’avanzare dell’età diviene sempre più frequente l’insorgere di piccoli problemi estetici come rughe di espressione, occhiaie e borse sotto gli occhi.

Le occhiaie sono problematiche estetiche che riguardano il contorno occhi e sono legate a fenomeni di vasodilatazione dei capillari sanguigni, i quali hanno come conseguenza un ristagno nella zona perioculare e la comparsa di colorito scuro attorno agli occhi dai toni bluastri o violacei.
Le borse invece sono dei rigonfiamenti che colpiscono maggiormente la parte inferiore degli occhi e che divengo sempre più frequenti con l’avanzare dell’età e l’invecchiamento dei tessuti (in particolar modo quello degli occhi, che è molto delicato e fragile) che comporta accumulo di liquidi, di tessuto adiposo e anche la riduzione del tono muscolare

Occhiaie e borse: le cause

La comparsa di questi due scomodi inestetismi sotto gli occhi però, oltre l’avanzamento dell’età, ha delle cause che sono comuni ad entrambe come situazioni di stress, allergie in generale (in questo caso si può risolvere il problema assumendo degli antistaminici sotto forma di gocce per gli occhi o pasticche), poco sonno oppure assunzioni di posizioni scomode mentre si dorme. Vi sono tuttavia delle differenze in quanto le occhiaie possono essere causate anche da anemia (sono quindi più visibili a causa del colorito della pelle che risulta essere più pallido del normale) e cause ereditarie nel caso in cui si verificano in modo molto frequente. Bisogna porre molta attenzione alla frequenza della comparsa di occhiaie perché potrebbero essere segnalatori di malesseri fisici interni come disturbi tiroidei, renali, dell’apparato circolatorio e così via.
Le cause delle borse sono da ricollegare anche e soprattutto all’età, in quanto la pelle diviene più delicata e i muscoli tendono a cedere, provocando un ristagno di liquidi e di grasso che provoca gonfiore.

Come eliminare le occhiaie e le borse in maniera efficace e veloce

I metodi di approccio a occhiaie e borse sono piuttosto simili, infatti tra i rimedi last minute si possono utilizzare patate e cetrioli o semplicemente dell’acqua fresca applicata a impacchi con panni umidi sulla palpebra inferiore per 15 minuti circa.
L’utilizzo di cetrioli e patate è legato alle proprietà schiarenti di questi alimenti che possiedono proprietà emollienti e detossinanti una volta applicati sulla zona interessata.
La procedura da seguire per alleviare occhiaie e borse in modo quasi istantaneo è piuttosto semplice in quanto questi alimenti devono essere tagliati a fettine sottili (da mettere successivamente nel frigorifero per renderle fresche) per poi essere utilizzate attraverso impacchi della durata di 20 minuti circa facendo attenzione a cambiare le fettine ogni volta che si scaldano.
In generale possiamo dire che i rimedi naturali per prevenire la formazione di borse e occhiaie sono l’idratarsi correttamente durante il giorno bevendo almeno 2 litri di acqua, dormire bene e per 8 ore al giorno, mangiare frutta e verdura fresca e di stagione (in particolar modo legumi, alimenti ricchi di vitamina C come arance, mango e kiwi, frutta secca e cereali), fare movimento, evitare fumo e alcool ed aiutarsi con l’utilizzo di creme apposite e massaggi sulle zone interessate.

Uno dei migliori prodotti sul mercato, che si occupa di donare alla pelle maggiore elasticità e bellezza, è Eyelift, crema a base di acido iaulorinico ottima per aiutare chi soffre di questi spiacevoli inestetismi e ha deciso di intraprendere un percorso che possa prevenirne la formazione, eliminarli o almeno migliorare quelli esistenti.

Eyelift la crema per le occhiaie all’acido ialuronico

Eyelift è un siero che agisce contro gli inestetismi della pelle migliorandone elasticità e idratazione, riempendo le rughe di espressione e riducendo anche problematiche di pelle oleosa di cui molte donne soffrono. Il prodotto Eyelift è stato eletto anche prodotto dell’anno 2016 in quanto durante il suo utilizzo il contorno occhi sarà sempre idratato, rilassato e luminoso, tanto da evitare addirittura l’applicazione di prodotti cosmetici come fondotinta e correttori. Non solo aiuta a mantenere giovane la pelle agendo sulle rughe attenuandole e levigandole ma contribuisce anche alla produzione di collagene ed elastina, sostanze importantissime che andranno ad agire non solo promuovendo la formazione di nuove cellule ma anche riparando ed idratando quelle più vecchie e rovinate.

EyeLift: i benefici per un contorno occhi luminoso

Grazie alla presenza di acido ialuronico, la crema Eyelift agisce nell’aumentare la quantità di collagene all’interno dei tessuti epidermici, rendendo il contorno occhi più sodo, compatto e, soprattutto, luminoso.
I risultati infatti sono visibili già dopo le prime applicazioni, alleviando sensazioni di gonfiore e pesantezza e donando sollievo e vivacità allo sguardo senza il minimo bisogno di make up. Quest’ultima è una buona cosa, perché il trucco sul viso è uno tra i fattori che contribuiscono all’invecchiamento della pelle in modo più rapido (in quanto ostruisce i pori della pelle impedendole di respirare e mantenersi giovane nel tempo ) specialmente nel caso in cui si tende spesso a usare molto make up per nascondere le imperfezioni ma ci si dimentica sempre di struccarsi il prima possibile una volta rientrati a casa.

EyeLift: le proprietà dell’acido ialuronico

L’acido ialuronico è una sostanza che si trova all’interno dei tessuti connettivi del corpo e conferisce alla pelle le sue caratteristiche elastiche, plastiche e resistenti. La sua concentrazione è particolarmente alta durante il periodo della giovinezza mentre con il passare degli anni inizia a diminuire, portando a problematiche estetiche ed inestetismi come rughe di espressione, occhiaie, borse e anche macchie cutanee.
L’acido ialuronico si occupa infatti di mantenere idratata la pelle, mantenendola anche giovane ed elastica, ed agisce creando una sorta di impalcatura molecolare diventando un filtro in grado di evitare la diffusione batteri e agenti infettanti all’interno dei tessuti epidermici.
È in grado di assorbire fino a 1000 volte il suo peso in acqua, agganciandosi alle molecole e integrandole nella pelle che sarà da subito più idratata e sana.
Secondo alcune ricerche sui feti, si è scoperto che agisce anche nel prevenire la formazione di cicatrici. Il liquido amniotico, nel quale è immerso il feto, è infatti costituito in gran parte da acido ialuronico ed è proprio per questa motivazione che i bambini appena nati non presentano alcuna cicatrice.

EyeLift: come si applica?

L’applicazione di Eyelift è molto semplice in quanto il prodotto possiede una texture molto leggera e setosa. Basta prelevare la crema con un dito (possibilmente con l’anulare in quanto il tocco è deciso ma delicato) e picchiettarla sul contorno occhi, partendo dalla parte più interna ovvero quella vicino il naso e spostandosi verso l’esterno, per poi lasciarla asciugare in modo naturale.
In questo modo verrà riattivata la microcircolazione sanguigna e si contrasteranno gli effetti di gonfiore e tumefazione della zona oculare causata dal ristagno del sangue e la rottura dei vasi sanguigni che irrorano la zona oculare.
Può essere utilizzata ogni sera prima di andare a letto ma, nel caso in cui ve ne fosse la necessità e si volessero ottenere risultati maggiori in tempistiche minori, si può applicare anche la mattina dopo aver lavato il viso con acqua fresca.

EyeLift: controindicazioni

Eyelift contiene solo acido ialuronico e grazie alla presenza di soli componenti naturali (al suo interno non vi sono infatti metalli pesanti, sostanze sintetiche oppure lattosio e derivati) è adatto a tutte le tipologie di pelle, anche per le più delicate, e non presenta degli effetti collaterali che invece si riscontrano spesso con altre tipologie di prodotti per la cura della pelle. I casi di allergia alla cute infatti sono piuttosto rari ma, nel caso in cui si volesse essere sicuri, si può sempre richiedere parere medico per eseguire dei controlli mediante un piccolo test allergico con acido ialuronico.

About Redazione

Check Also

peli superflui

I peli superflui: a cosa servono?

I peli, fonte di fatiche giornaliere per tutte le donne. Ma cosa sono e, soprattutto, ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *