Home / Bellezza / ELIMINARE IL DOPPIO MENTO: I METODI
doppio mento

ELIMINARE IL DOPPIO MENTO: I METODI

Al giorno d’oggi la bellezza estetica conta molto, è difficile negarlo. Uno dei difetti più visibili nell’area del volto è costituito dal doppio mento. Valutato come un’imperfezione estetica, esso corrisponde visivamente a quella sacca di pelle che pende tra il viso e il collo. L’effetto che ha sull’aspetto fisico non è positivo. Il doppio mento, infatti, fa sembrare la persona più vecchia e grassa. La cosa curiosa è che in realtà a volte riguarda anche chi è magro e giovane. È importante dunque provare a fare chiarezza sulla sua natura.

Le Cause del Doppio Mento

La cosiddetta “pappagorgia” appare a causa di numerosi possibili fattori. Per prima cosa va citata la genetica. Chi ha una predisposizione, purtroppo, è più probabile che ne soffra. Il doppio mento, inoltre, si viene a presentare per l’età che avanza, se negli anni non si contrasta nella giusta maniera. Un’ altra causa sono, ovviamente, i chili di troppo. Chi è sovrappeso in generale, è logicamente più soggetto a tale inestetismo. Infine, va nominata anche la postura sbagliata. Essere troppo sedentari e tenere la testa piegata in avanti genera un aumento del rischio che si generi gradualmente. Essendo così diffuso, è importante avere una corretta informazione riguardo a come togliere il doppio mento, per munirsi di metodi e trucchi utili a prevenirlo o curarlo.

I Rimedi per il Doppio Mento

Come è possibile immaginare, coprirlo con barba o capelli non può bastare a nasconderlo in modo definitivo. Di conseguenza è fondamentale scoprire come come combattere il doppio mento. Sono numerosi i rimedi e vanno affrontati nel dettaglio:

  • Intervento Chirurgico. Sottoporsi ad un’operazione mirata (lifting o liposuzione) è il primo modo di liberarsene, ma risulta rischiosa e soprattutto costosa.
  • Postura Corretta. Migliorare la posizione che si assume durante la giornata, ma soprattutto nel mezzo del sonno, aiuta a ostacolare la formazione del doppio mento. Si può, per esempio dormire senza cuscino a pancia in su, scegliendo un materasso solido che mantenga dritta la schiena.
  • Buona Alimentazione. Perdere peso con una dieta è uno dei metodi più efficaci. È consigliabile riferirsi ad esperti dietologi per sapere esattamente come comporre i propri pasti. Tra gli ingredienti più utili a tale scopo, vi sono ad esempio il melone, il succo di mela, le noci e i legumi. La riduzione delle parti grasse andrà a coinvolgere anche la zona tra viso e collo.
  • Ginnastica Facciale. Effettuare giornalmente un allenamento caratterizzato dalla ripetizione di movimenti mirati è fondamentale per combattere il doppio mento. Questa ginnastica porta alla tonificazione di tutta la zona. Oltre alla semplice masticazione di gomme da masticare, tra gli esercizi più comuni, vi è quello di spalancare la bocca ripetutamente facendo uscire la lingua, oppure quello di alzare il mento verso l’alto.
  • Creme e Maschere di Bellezza. La cura più indicata per avere i benefici ricercati è quella a base di questi prodotti. Studiati appositamente, i cosmetici a base di ingredienti naturali sono perfetti per una cura non invasiva. Infatti, essi non sono tossici e garantiscono un trattamento giornaliero delicato e piacevole. La pelle apparirà rassodata dopo poche settimane di trattamento.

Grazie ai vari metodi per la rimozione del doppio mento, è possibile sconfiggere questo inestetismo ed acquisire più sicurezza riguardo al proprio aspetto estetico.

About Redazione

Check Also

estate

Consigli di bellezza per prepararsi all’estate

Ormai ci siamo: l’estate è davvero alle porte, e il desiderio di scoprirsi, alleggerendo il ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *