Home / Bellezza / Consigli di bellezza per prepararsi all’estate
estate

Consigli di bellezza per prepararsi all’estate

Ormai ci siamo: l’estate è davvero alle porte, e il desiderio di scoprirsi, alleggerendo il nostro abbigliamento, modificando il trucco, cambiando pettinatura, comincia a prendere il sopravvento nella mente di ogni donna anche se, a volte, non siamo ancora del tutto pronte ad abbandonare le abitudini che ci hanno accompagnato per tutto l’inverno in tema di make up, nutrizione, ecc.

Vediamo allora qualche consiglio per prepararci velocemente alla bella stagione, senza eccessi ma, in ogni caso, con pratiche alla portata di tutte.

Partiamo dall’estremità: i piedi! Ebbene sì, una buona pedicure dovrebbe essere alla base di una preparazione all’estate, perché sandali ed infradito aspettano solo di essere indossati su piedi ben levigati e unghie curate e colorate. Non diamo adito a trascuratezze mostrando screpolature o talloni ispessiti, ma affidiamoci ad una seduta di un buon centro specializzato (ce ne sono ormai moltissimi) che, oltre ad occuparsi dei nostri piedi, sarà in grado anche di effettuare una preziosa manicure, per mani da abbronzare e mostrare in forma per tutta l’estate.

A seguire, poi, consigliamo un’accurata depilazione, (meglio sarebbe quella laser ma, in questo caso, le alternative sono davvero molte, anche con soluzioni domestiche “fai da te”), per concedersi gonne, abiti e costumi in tranquillità, in vacanza come in città. Non solo: per dare luce ed elasticità alla pelle, e prepararla a sole e tintarella, è bene eseguire anche dei trattamenti specifici, come una maschera detox, che consenta di ritrovare luminosità, compattezza, e trasparenza, specie per viso e décolleté.

Per il corpo, invece, con cadenza almeno settimanale, è consigliabile un gommage, o scrub, non necessariamente troppo intenso, specie per chi ha la pelle sensibile. Risulta però importante poiché elimina le cellule morte e le tossine sedimentate per tutto l’inverno nella pelle, preparandola all’esposizione estiva, abbinabile, eventualmente, anche ad un olio per il corpo o ad una lozione idratante fluida, da utilizzare dopo ogni bagno o doccia.

Naturalmente, come sempre, oltre alle cure esterne sono importanti anche quelle che si prendono cura del nostro organismo interno, vale a dire una buona e sana alimentazione, coadiuvata, in caso sia necessario, da integratori e attivatori per stimolare la produzione di melanina e sostenere le difese immunitarie della pelle, specie contro i raggi UV. Non mancano i consigli relativi all’importante apporto di sali minerali, come magnesio e ferro, e delle vitamine, come la A, B2, B4, B5, H ed E, che aiutano anche a mantenere sani, forti e luminosi i capelli. Per favorire l’abbronzatura, poi (o, almeno, provarci!), nutriamoci di alimenti ricchi di betacarotene, come albicocche, carote, zucca, così come di ottimi alimenti “rossi”, come pomodori, radicchio, cipolla rosa, fragole, ciliegie e pompelmo rosa, ideali per aiutare la pelle a prepararsi al solleone.

E per finire, come abbiamo già citato,i capelli, altro punto fermo da preparare e proteggere per l’estate: oltre ad una sana ed integrata alimentazione, provate con un bel taglio, sempre molto di moda in piena estate, sbarazzino e fresco. Per chi proprio non se la sente, il consiglio per limitare i danni di sole, cloro e salsedine, è quello di utilizzare prodotti professionali per capelli di sicura efficacia, come per esempio i prodotti e le protezioni solari Shop Sereni, in grado di proteggere il capello in tutte quelle situazioni in cui si trovano stressati dai raggi solari, come per esempio al mare o in piscina. Un altro consiglio è quello di utilizzare maschere specifiche per capelli molto nutrienti, o, come alternativa naturale, realizzare impacchi con olii (meglio se di lino o di cocco) da tenere in posa il più possibile a lungo prima di procedere con il lavaggio.

About Redazione

Check Also

crema viso

Come individuare la crema viso più adatta per la propria problematica

Le creme da viso, da applicare giornalmente, sono di sicuro importanti, perché nutrono la pelle, ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *